Business-in-a-Box's Presentazione di scuse per mancato accredito del pagamento

Presentazione di scuse per mancato accredito del pagamento

Scarica tutti i 1.300 modelli di documenti disponibili in questo sito

Creati da avvocati e esperti
Formattazione professionale
Completa gli spazi vuoti e stampa
Personalizzabili al 100%
Compatibile con tutte le suite di Office
Esporta in PDF e .doc

Descrizione del documento

Questo presentazione di scuse per mancato accredito del pagamento possiede 1 pagine ed è un MS Word tipo elencati sotto crediti e riscossioni documenti.

Esempio del nostro documento presentazione di scuse per mancato accredito del pagamento:

LEGGE. [IL NOME DELLA TUA IMPRESA] [IL TUO INDIRIZZO COMPLETO] Tel: [IL TUO NUMERO DI TELEFONO] / Fax: [IL TUO NUMERO DI FAX] [IL TUO INDIRIZZO WEB] [DATA] Nome Contatto Indirizzo Indirizzo2 Città, Stato/Provincia CAP OGGETTO: PRESENTAZIONE DI SCUSE PER MANCATO ACCREDITO DEL PAGAMENTO Gentile [NOME CONTATTO], Desidero ringraziarLa per il supporto e l’assistenza offertaci nell’aiutarci ad individuare il Suo pagamento del [DATA], erroneamente non accreditato sul Suo conto cliente. Possiamo certamente immaginare a quale livello di esasperazione un tale prolungato imprevisto possa averLa condotta e siamo profondamente rammaricati per l’eccessiva lungaggine con cui il problema sia stato gestito. Il Suo aiuto ci ha consentito di vagliare la documentazione in nostro possesso ed individuare l’origine di tale errore. La invito a voler accettare le mie più sincere scuse per le comunicazioni di sollecito da noi fatteLe pervenire a causa di tale

Tutti i modelli di cui hai bisogno per pianificare, organizzare, gestire, finanziare e far crescere il tuo business, in un unico posto.

Modelli e strumenti per gestire ogni aspetto della tua attività.

10 moduli fondamentali per la gestione aziendale in un unico posto.

Centra i tuoi obiettivi di business con il kit di strumenti Business‑in‑a‑Box
I modelli di Business‑in‑a‑Box sono utilizzati da oltre 250.000 aziende in Stati Uniti, Canada, Regno Unito, Australia, Sud Africa e 190 paesi in tutto il mondo.