Business-in-a-Box's Vademecum gestione richiesta di risarcimento da parte dei lavoratori

Vademecum gestione richiesta di risarcimento da parte dei lavoratori

Scarica tutti i 1.300 modelli di documenti disponibili in questo sito

Creati da avvocati e esperti
Formattazione professionale
Completa gli spazi vuoti e stampa
Personalizzabili al 100%
Compatibile con tutte le suite di Office
Esporta in PDF e .doc

Descrizione del documento

Questo vademecum gestione richiesta di risarcimento da parte dei lavoratori possiede 6 pagine ed è un MS Word tipo elencati sotto risorse umane documenti.

Esempio del nostro documento vademecum gestione richiesta di risarcimento da parte dei lavoratori:

LEGGE. VADEMECUM GESTIRE LA RICHIESTA DI RISARCIMENTO DEI LAVORATORI Il periodo iniziale è fondamentale nella gestione delle richieste di risarcimento dei lavoratori. Perciò occorre esser certi che: Immediatamente • Prestare il primo soccorso • Accompagnare il lavoratore infortunato presso un presidio medico designato • Fare rapporto sull’incidente nell’ambito dell’azienda • Avvisare la famiglia • Designare un responsabile diretto per seguire la richiesta Primo Giorno • Fare rapporto alle organizzazioni preposte a seguire tali pratiche al di fuori dell’azienda (compagnie di assicurazione o amministratori per conto terzi) • Determinare, in via preliminare, se l’infortunio rientri nella copertura assicurativa dei lavoratori • Assistere il dipendente, e/o i suoi familiari, nelle procedure di richiesta e nella determinazione delle indennità disponibili, nonché garantire il continuo interesse dell’azienda verso le esigenze del dipendente, ecc. •

Tutti i modelli di cui hai bisogno per pianificare, organizzare, gestire, finanziare e far crescere il tuo business, in un unico posto.

Modelli e strumenti per gestire ogni aspetto della tua attività.

10 moduli fondamentali per la gestione aziendale in un unico posto.

Centra i tuoi obiettivi di business con il kit di strumenti Business‑in‑a‑Box
I modelli di Business‑in‑a‑Box sono utilizzati da oltre 250.000 aziende in Stati Uniti, Canada, Regno Unito, Australia, Sud Africa e 190 paesi in tutto il mondo.