Business-in-a-Box's Comunicazione di assegno  scoperto e penale per ritardato pagamento

Comunicazione di assegno scoperto e penale per ritardato pagamento

Scarica tutti i 1.300 modelli di documenti disponibili in questo sito

Creati da avvocati e esperti
Formattazione professionale
Completa gli spazi vuoti e stampa
Personalizzabili al 100%
Compatibile con tutte le suite di Office
Esporta in PDF e .doc

Descrizione del documento

Questo comunicazione di assegno scoperto e penale per ritardato pagamento possiede 1 pagine ed è un MS Word tipo elencati sotto beni immobili documenti.

Esempio del nostro documento comunicazione di assegno scoperto e penale per ritardato pagamento:

LEGGE. [IL NOME DELLA TUA IMPRESA] [IL TUO INDIRIZZO COMPLETO] Tel: [IL TUO NUMERO DI TELEFONO] / Fax: [IL TUO NUMERO DI FAX] [IL TUO INDIRIZZO WEB] agosto 29, 2010 Nome Contatto Indirizzo Indirizzo2 Città, Stato/Provincia Cap/Codice Postale OGGETTO: COMUNICAZIONE DI ASSEGNO SCOPERTO E PENALE PER RITARDATO PAGAMENTO Gentile [NOME CONTATTO], Seppure sia pervenuto il Suo pagamento, il Suo assegno ci è stato restituito dalla banca con la motivazione di fondi non sufficienti nel conto bancario. In virtù del Contratto di Locazione, come potrà sicuramente ricordare, i pagamenti del canone di locazione devono necessariamente essere da noi ricevuti entro il primo giorno di ciascun mese. È stata pertanto stabilita una penale di [IMPORTO] per il pagamento ricevuto successivamente a tale scadenza mensile. Oltre a ciò, siamo costretti ad addebitarle una spesa suppletiva pari a [IMPORTO] derivante dal costo da noi sostenuto a causa del Suo assegno respi

Tutti i modelli di cui hai bisogno per pianificare, organizzare, gestire, finanziare e far crescere il tuo business, in un unico posto.

Modelli e strumenti per gestire ogni aspetto della tua attività.

10 moduli fondamentali per la gestione aziendale in un unico posto.

Centra i tuoi obiettivi di business con il kit di strumenti Business‑in‑a‑Box
I modelli di Business‑in‑a‑Box sono utilizzati da oltre 250.000 aziende in Stati Uniti, Canada, Regno Unito, Australia, Sud Africa e 190 paesi in tutto il mondo.